Mentre sui media impera la propaganda, i siti di informazione finanziaria che si rivolgono in primo luogo agli investitori raccontano la storia giusta: la sostenibilità del debito greco è solo un pio desiderio, e all’orizzonte c’è inevitabilmente una nuova crisi.

Ultimi articoli

Siti consigliati

Il sito utilizza cookie per fini statistici, per la visualizzazione di video e per condividere argomenti sui social network. Proseguendo sul sito l’utente ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta l’ Informativa Estesa.

OK