La prima pagina del Corriere della Sera paragona la situazione economica attuale con gli anni settanta, una mistificazione dei dati sbugiardata da Alberto Bagnai in uno dei suoi interventi a TgCom24