Sapir: L’euro e il rischio della civetta

  di Jacques Sapir, 30 dicembre 2014 Così prevede la Costituzione: ci saranno elezioni anticipate in Grecia, che dovrebbero svolgersi il 25 gennaio. Con l'incapacità del premier Samaras di far eleggere il

Guardian: La Grecia ha perso il potere contrattuale di minacciare l’euro-exit

La Grecia non ha più il potere contrattuale di una volta, e  le richieste di Syriza per una remissione del debito probabilmente non saranno accolte di Phillip Inman - 29 dicembre

La riforma del sistema monetario internazionale secondo il governatore della Banca Popolare Cinese

Data la grande attenzione suscitata dai   Saggio del dottor Zhou Xiaochuan, governatore della Banca Popolare Cinese, 23 marzo 2009. * * * Lo scoppio della crisi attuale e la sua ricaduta sul

Primo Ministro greco: “E’ meglio per il paese” abolire la democrazia

  di Tyler Durden, 27 Dicembre 2014 Durante una "intervista" alla TV di stato che è stata rilanciata tante volte come una vera e propria propaganda allarmista in vista del 'voto di

Zero Hedge: Questo lunedì la Cina lancerà lo Swap tra Yuan e Rublo

Mentre la rapida risalita del rublo - che ha riguadagnato il tasso di cambio di un mese fa - non fa notizia sui giornali occidentali (che continuano a vendere la

SYRIZA si assume l’impegno di difendere il capitalismo in Grecia

L'ormai prossimo ingresso di Syriza nel governo greco (il partito è da tempo la prima forza politica in Grecia secondo i sondaggi) è uno sconvolgimento per gli equilibri politici in

Telegraph: Se vuole salvarsi, la Grecia deve uscire dall’euro

In un articolo da incorniciare, sul Telegraph, J. Warner     Di Jeremy Warner, 16 Dicembre 2014 Di tutte le instabilità che preoccupano gli investitori internazionali – dalla caduta del prezzo del petrolio

Stratfor ammette: C’è Washington dietro il colpo di stato in Ucraina

Il centro ricerche sulla globalizzazione,   di Gli Stati Uniti hanno pianificato il colpo di stato avvenuto in Ucraina nel febbraio 2014 come reazione alla politica adottata dalla Russia sul caso

Due mesi dopo aver detto “La deflazione non accadrà” la BCE mette in guardia: “E’ in arrivo l’inflazione negativa”

  di Tyler Durden, 21 Dicembre 2014 Ricordate quando, l'ultimo fine settimana di ottobre, la BCE ha pubblicato i risultati del suo ultimo stress test farsa, che conteneva la seguente perla: "nelle

Coppola: I motivi per non fare il QE dell’eurozona

Dal sito di Forbes,   Di Frances Coppola, 14 dicembre 2014 Mentre il rischio di deflazione si avvicina, continuano ad aumentare le richieste che la BCE si imbarchi in un programma di