Krugman: si va verso il protezionismo?

Dopo i risultati delle primarie statunitensi dell'8 marzo, con la vittoria inaspettata di Sanders e il trionfo di Trump, di Paul Krugman, 9 marzo 2016 Occupato con la vita reale, ma sì, so

RT: la petizione sul “Fixit” promuove il dibattito sull’euro-exit in Finlandia

La recessione colpisce duramente la Finlandia (ne abbiamo parlato  RT, 11 marzo 2016 Il parlamento finlandese nelle prossime settimane discuterà se il paese dovrebbe abbandonare la moneta comune europea, secondo un funzionario

Perché la globalizzazione ha raggiunto il suo limite

Ecco un ottimo   Di ZeroHedge, 2 marzo 2016   Abbiamo vissuto in un mondo in rapida globalizzazione, ma questa non è una condizione che potrà continuare indefinitivamente. Figura 1. Rapporto di merci e

Una cultura della crudeltà: l’era del neoliberalismo autoritario

Henry Giroux, lo studioso americano padre della pedagogia critica, fa un quadro drammatico, completo e coerente sulla crudeltà e la violenza della società americana (di cui non possiamo non notare l'ombra cupa

Donald Trump: La rivalsa della base

Segnalato e tradotto da Lorenzo, un eccellente articolo del

Di

Traduzione di Lorenzo

Die Zeit n. 11/2016,  3 marzo 2016

L’anestetico non fa più effetto. Per

Natixis: La prossima recessione nell’eurozona potrebbe essere devastante

Autore: Patrick Artus, 1 Marzo 2016

Per una serie di ragioni, temiamo che le prossime recessioni nella zona euro diventeranno più violente:

- La politica fiscale

Telegraph: l’euro-depressione è una scelta “intenzionale” della UE, secondo l’ex governatore della Bank of England

L'ex governatore della Bank of England, Lord Mervyn King, afferma sul di Mehreen Khan, 1 marzo 2016 Il profondo malessere economico dell'Europa è il risultato di scelte politiche "deliberate" fatte dalle élite

Wren-Lewis: L’Argomento Forte Contro l’Indipendenza delle Banche Centrali

  di Simon Wren-Lewis, 5 marzo 2016 Personalmente, penso che dare alle banche centrali il potere di decidere quando modificare i tassi d'interesse (cioè renderle indipendenti) sia una una forma sensata di

Flassbeck: Adesso o mai più. I Ministri delle finanze del G20 stanno a discutere a Shanghai mentre l’Europa è devastata dalla crisi dei profughi

L'economista Heiner Flassbeck   di Heiner Flassbeck, 4 marzo 2016 La sostituzione del G7 o del G8 con il G20 in realtà era una buona idea. Ma, come spesso accade, il modo in

Movimento per la democrazia in Europa – A cosa servono gli Stati Uniti D’Europa?

Nell'

di  Martin Höpner, 15 febbraio 2016

Traduzione di Stefano Solaro

Martedì 9 Febbraio al teatro Volksbuehne di Berlino si è