Trump e l’attualità di Keynes: il nostro futuro è nel protezionismo.

Proponendoci una riflessione sull'attualità del testo di J.M. Keynes "National Self-Sufficiency", del 1933 - con la sua tripla esortazione ad adottare politiche protezioniste per motivi economici, politici ed etici -

I legami tra Soros e la ‘Marcia delle donne su Washington’

Il

di Asra Q. Nomani, 20.01.2017

Traduzione di

Qual è il legame tra uno dei maggiori donatori di Hillary Clinton e la marcia delle donne? Viene

ZH – Sbalorditiva ammissione di Draghi: un paese può lasciare l’eurozona, ma deve prima “pagare il conto”

Mario Draghi -   di  Tyler Durden, 21 gennaio 2017 Meno di 4 anni fa, e poco dopo la famigerata minaccia agli speculatori del "whatever it takes", Mario Draghi Facciamo un veloce passo avanti a

Craig Roberts: la Dichiarazione di Guerra di Trump

Dal suo blog, riportiamo di Paul Craig Roberts, 20 gennaio 2017 Il breve discorso inaugurale del presidente Trump è stato una dichiarazione di guerra contro tutto l'establishment americano al potere. Tutto. Trump

Donald Trump, il discorso inaugurale: ridiamo il potere al popolo.

Nel Evoca la classe media impoverita, le fabbriche arrugginite, i lavoratori disoccupati, le madri povere delle città interne, promette loro che non saranno più dimenticati.   Afferma che l'economia sarà stimolata

Washington Post – Trump dice che l’Europa è nei guai e ha ragione

  di Sebastian Mallaby, 17 gennaio 2017 Il ministro degli esteri tedesco parla di " La più ovvia conferma dell'ammonimento di Trump viene dalla Gran Bretagna, il cui primo ministro Theresa May La

Il discorso integrale di Theresa May sulla Brexit

Il Telegraph riporta il   di Theresa May, 17 gennaio 2017 Traduzione di Nat e Malachia Paperoga   Poco più di sei mesi fa, gli Inglesi hanno votato per il cambiamento. Hanno votato per dare un

La Germania attacca Trump: “Gli americani pensino a costruire automobili migliori” e “la crisi dei rifugiati l’hanno causata loro”

  di Zero Hedge, 16 gennaio 2017 Una Berlino infuriata ha risposto con una strenua difesa delle proprie politiche alle critiche mosse dal presidente eletto Donald Trump verso la cancelliera tedesca Angela

FLASSBECK: USA, CINA, GERMANIA E LA PROSSIMA GUERRA VALUTARIA

In un recente approfondimento apparso su Un'analisi che non fa che confermare come la presidenza Trump si faccia portavoce degli interessi dell'impresa statunitense, che necessita di una moneta debole, in

Sapir: Donald Trump e il protezionismo

di Jacques Sapir • 10 gennaio 2017

Traduzione di Paolo di Remigio su

Le dichiarazioni recenti di Donald Trump hanno messo in piena luce la questione del protezionismo.