Sapir: L’euro e il rischio della civetta

  di Jacques Sapir, 30 dicembre 2014 Così prevede la Costituzione: ci saranno elezioni anticipate in Grecia, che dovrebbero svolgersi il 25 gennaio. Con l'incapacità del premier Samaras di far eleggere il

Coppola: I motivi per non fare il QE dell’eurozona

Dal sito di Forbes,   Di Frances Coppola, 14 dicembre 2014 Mentre il rischio di deflazione si avvicina, continuano ad aumentare le richieste che la BCE si imbarchi in un programma di

Le Figaro: Il crollo del rublo e l’operazione di salvataggio di Putin spiegata da Jacques Sapir

  di Jacques sapir, 18 dicembre 2014 Questo mercoledì 17 dicembre il rublo ha avuto una sessione turbolenta, ma gloriosa. Si è apprezzato nei confronti del dollaro di oltre il 15%,  e

Telegraph: La Francia è in deflazione e la BCE ha in mano una “cerbottana”, non un bazooka

Evans Pritchard,

di Ambrose Evans Pritchard, 13 dicembre 2014.

La Banca d'Italia avverte che qualsiasi ulteriore calo dei prezzi in questa fase potrebbe

Krugman: I Cattivi Europei

Di fronte ai catastrofici dati dell’economia europea – specie se paragonati agli analoghi dati USA –   di Paul Krugman, 30 novembre 2014 L’economia USA sembra finalmente emergere dal buco in cui

Munchau: saranno necessari massicci acquisti di titoli per salvare l’Italia dalla bancarotta

Münchau, nella sua rubrica sul settimanale   di Wolfgang Munchau, 08. 12. 2014 La Banca Centrale Europea si prepara a massicci acquisti di titoli di stato, che sono forse l’ultima possibilità per

Intervista a Vladimiro Giacché: Il primo passo è recuperare la nostra sovranità psicologica

Una bellissima intervista  dell'   di Cesare Sacchetti con la collaborazione di @federiconero, 5  Dicembre 2014 Vladimiro Giacché è laureato in Filosofia alla Normale di Pisa. Economista e dirigente nel settore finanziario, tra

Coppola: la Grecia è in depressione – ma la chiamano ripresa

Sul suo blog, l’economista     di Frances Coppola, 3 Dicembre 2014 Da Robin Wigglesworth del Financial Times arriva questo grafico:  

  Tra il 2008 e la fine del 2013 il PIL reale

La “Corruzione Percepita” in Italia e la Rete Mondiale di Corruzione della Siemens

Dopo la notizia sparata su tutti i giornali sul grado di corruzione del Bel Paese, che in questo sarebbe vergogna e  fanalino di coda dell'eurozona, ci sentiamo in dovere di

Münchau: Attenzione se l’Italia esce dall’euro

  di Wolfgang Münchau, 2 Dicembre 2014 In Italia negli ultimi tempi si sta svolgendo  un ampio dibattito sull’uscita dall’Eurozona. Finora solo i partiti d’opposizione rivendicano questa scelta.  Ma anche loro prima