Per opporsi allo shopping cinese di imprese tedesche ad alta tecnologia, la Germania alza barriere contro le acquisizioni estere: anche l’ultimo campione del liberoscambismo – secondo la stampa globalista – mette da parte la retorica e si rivolge al protezionismo.

Ultimi articoli

Siti consigliati

Il sito utilizza cookie per fini statistici, per la visualizzzione di video e per condividere argomenti sui social network. Proseguendo sul sito l’utente ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni consulta l’ Informativa Estesa.

OK