Michael Pettis: Le vere ragioni del deficit commerciale USA con la Cina

Su   di Michael Pettis, 3 aprile 2017 Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha avvertito che le discussioni di questa settimana in Florida con il suo omologo cinese Xi Jinping saranno "molto difficili", per lo più a causa di disaccordi commerciali. Ma prima che Trump possa ridurre il deficit commerciale asimmetrico dell'America

Leggi tutto

L’attacco alla Siria: una lettura alternativa

Il blogger The Saker in un da The Saker, 7 aprile 2017 Ho un aggiornamento importante: sulla base di fonti russe, inclusi i filmati e le segnalazioni di un giornalista russo sul posto, Evgenii Poddubnyi, risulta chiaro che l'attacco statunitense è stato in gran parte un attacco simbolico. Ecco le prove:

    Leggi tutto

La Follia Neo-Con dell’Amministrazione Trump

Se qualcuno si era illuso che il neo-presidente Trump potesse o volesse davvero cambiare la politica estera USA, in questi giorni ha subito un duro smacco. Come 5 aprile 2017   Oh ragazzi, non c’è voluto molto. Come scrivevo a febbraio “ Francamente, mi viene da dire: “Come volevasi dimostrare” e chiuderla

Leggi tutto

Schulz: “Senza l’Euro la Germania Dovrebbe Temere Non la Cina, ma l’Italia”

  Der Spiegel, 04 settembre 2012 SPIEGEL: Signor Presidente, il filosofo della "Scuola di Francoforte", Jürgen Habermas, ha detto che ci sono solo due strategie possibili per l'Europa: tornare alle monete nazionali o andare verso un'unione politica. È vero? Schulz: Sì, avremmo dovuto introdurre l'unione politica assieme all'euro. In questo abbiamo

Leggi tutto

Il tasso di disoccupazione in Italia cala perché meno persone cercano lavoro

La disoccupazione italiana è calata a gennaio, ma non c’è troppo da rallegrarsi: gran parte della variazione è spiegata dal calo di coloro che cercano lavoro, anziché dall’aumento degli occupati. Inoltre,   Di Lorenzo Totaro e Giovanni Salzano, 3 aprile‎ ‎2017‎   La disoccupazione in Italia è diminuita, grazie al fatto

Leggi tutto

La Grecia fuori dai riflettori

Non dimentichiamo la Grecia. Continuiamo a dare spazio alle testimonianze dello storico ed etnologo greco Grigoriou Panagiotis, che in questo post del suo blog

Leggi tutto

FT: Le Banche Centrali Riducono l’Esposizione in Euro e Preferiscono la Sterlina

  di Claire Jones, 03 aprile 2017 Tra preoccupazioni per la stabilità politica, scarsa crescita e la politica della Banca Centrale Europea Nonostante le incertezze sulla Brexit, che è stata avviata formalmente la scorsa settimana dal Primo Ministro britannico Theresa May, i banchieri centrali di tutto il mondo vedono il

Leggi tutto

Die Welt: Lo Studio di Bank of America sul “Day After” dell’Euro

Il giornale tedesco   03.04.2016, di Franz Stocker traduzione di Stefano Solaro     Fino a pochi anni fa la rottura della zona euro sembrava essere un’opzione più che realistica. La Grexit, ovvero l’uscita della Grecia, era stata ampiamente prevista, e in particolare gli investitori anglosassoni avevano iniziato a scommetterci sopra, sicuri che dopo

Leggi tutto

Ted Malloch e Giulio Tremonti: “L’Unione europea si è persa per strada”

In occasione della celebrazione del sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma,  Ted Malloch e Giulio Tremonti - l'uno probabile prossimo ambasciatore statunitense presso l'Unione Europea e suo    di Ted Malloch e Giulio Tremonti, 25 marzo 2017 Nella splendida giornata primaverile del 25 marzo 1957, presso il Palazzo dei Conservatori in Campidoglio, a Roma, Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo, Paesi

Leggi tutto

Brexit, Invocato l’Articolo 50. Ora Cosa Succede?

  BBC, 29 marzo 2017 La Gran Bretagna ha imboccato ufficialmente la strada per uscire dall'Unione Europea, dopo 44 anni di appartenenza da paese membro. Questo mercoledì ha fatto appello a una parte della legge europea nota come articolo 50. Cosa è successo di preciso? Dopo nove mesi dal referendum sull'uscita dall'Unione

Leggi tutto