Intervista al futuro ambasciatore USA nella UE: l’Euro ‘probabilmente crollerà’.

Il prof. Ted Malloch, probabile futuro ambasciatore nella UE degli Stati Uniti, ha concesso

Trump e l’attualità di Keynes: il nostro futuro è nel protezionismo.

Proponendoci una riflessione sull'attualità del testo di J.M. Keynes "National Self-Sufficiency", del 1933 - con la sua tripla esortazione ad adottare politiche protezioniste per motivi economici, politici ed etici -

Washington Post – Trump dice che l’Europa è nei guai e ha ragione

  di Sebastian Mallaby, 17 gennaio 2017 Il ministro degli esteri tedesco parla di " La più ovvia conferma dell'ammonimento di Trump viene dalla Gran Bretagna, il cui primo ministro Theresa May La

Il discorso integrale di Theresa May sulla Brexit

Il Telegraph riporta il   di Theresa May, 17 gennaio 2017 Traduzione di Nat e Malachia Paperoga   Poco più di sei mesi fa, gli Inglesi hanno votato per il cambiamento. Hanno votato per dare un

Ex presidente Ceco Vaclav Klaus: Smantellare l’Ue potrebbe essere una via di salvezza per l’Europa

Con una lucidità e una franchezza sconosciute sui nostri media,   Intervista di Sophie Shevardnadze @ L'Unione europea entra nel 2017 gravata da problemi enormi - un flusso senza fine di migranti, continui

Sapir: Donald Trump e il protezionismo

di Jacques Sapir • 10 gennaio 2017

Traduzione di Paolo di Remigio su

Le dichiarazioni recenti di Donald Trump hanno messo in piena luce la questione del protezionismo.

Mark Blyth: l’Unione Europea potrebbe cessare di esistere nel 2017

Intervistato dalla BBC, il celebre sociologo politico Mark Blyth, reso famoso dalle previsioni corrette su Brexit e Trump, suggerisce che l'Unione Europea potrebbe finire nel 2017, con una vittoria del Front

È l’ideologia liberale che soffre, la democrazia se la cava bene

In questo articolo apparso su     di Kenan Malik, 1° gennaio 2017 Benvenuti nel 2017. Sarà come il 2016. Anzi, di più. Questo è l'anno in cui Donald Trump si insedia ufficialmente alla

Eurointelligence: l’Attacco Terroristico in Germania e la “Stampa Bugiarda”

La rassegna stampa di

Eurointelligence, 20 Dicembre 2016

  • L'attacco terroristico di ieri sera in Germania rischia di costituire un evento politico significativo, soprattutto se il