Perché la Brexit è la scelta migliore per il Regno Unito: una prospettiva di sinistra

Alan Johnson   Di Alan Johnson, 28 marzo 2017   Londra — Mercoledì  il Primo Ministro del La Watkins è una “Lexiteer”, ossia una sostenitrice di sinistra della “Brexit”, come me. Non siamo

FT: Gli Investitori Cominciano a Scrollarsi l’Italia di Dosso

  di Dan McCrum, 27 marzo 2017 I movimenti dei credit default swaps suggeriscono preoccupazioni sulle derive politiche anti-euro in Italia. Nel luglio 2011 uno speciale incantesimo si impossessò di alcuni membri

Boom di immigrazione di africani in Italia, con l’aiuto delle ONG e della politica delle “frontiere aperte”

Dopo la messa a nudo   22 marzo 2017 Lo scorso gennaio, abbiamo visto (1) come le ONG (Organizzazioni Non Governative, NdVdE), in collaborazione con il Governo italiano, hanno continuato a trasportare immigrati dalle coste

Sapir: Lex Monetae e Diritto Europeo

  di Jacques Sapir, 19 marzo 2017 Tutti conosciamo l'argomento che coloro che si oppongono alla dissoluzione dell'euro o all'uscita dall'euro contestano a chi è invece convinto che tale uscita sia oggi l'unica soluzione possibile

Il Parlamento Europeo censura la sua stessa libertà di parola

Un   Di Judith Bergman, 11 marzo 2017   Il parlamento europeo ha introdotto una nuova Nessuno però si è preoccupato di definire in che cosa consista un “linguaggio o comportamento diffamatorio, razzista

FT: l’insoddisfazione economica spinge i giovani elettori francesi verso la Le Pen

La difficile situazione economica accresce tra i giovani francesi, specie nelle zone rurali e tra i meno istruiti, la consapevolezza che passeranno buona parte delle loro vite in condizioni materiali peggiori

ZH: in Europa i vincitori sono i perdenti e la sinistra è destra

Su di Raul Ilargi Meijer, 17 marzo 2017 (traduzione a cura di @Malk_klaM) Le elezioni olandesi di mercoledì scorso ci hanno fornito moltissimi discorsi Orwelliani. Il partito di destra del primo ministro

Financial Times intervista Bagnai: “In Italia il dibattito sull’uscita dall’euro sta prendendo piede”

Finalmente anche il   Di James Politi, 16/03/2017 Traduzione di @MalachiaPaperoga Questa settimana Alberto Bagnai, professore all’Università di Pescara e autore del blog “Smantellare l’euro non sarà privo di costi,

Perché gli Stati Uniti hanno bisogno di liberarsi dell’euro

"Se Donald Trump vuole restituire all'America il suo ruolo egemone, se vuole 'make America great again', ma anche se non vuole, dovrà togliere di mezzo l'euro", liberando l'Europa e il

FT: Il rischio di ridenominazione dell’euro entra nei radar degli investitori

Con la crescita delle forze anti-europeiste e le scadenze elettorali del 2017, l'eventualità che salti l'eurozona torna nei radar degli investitori.   di Elaine Moore e Robin Wigglesworth, 2 febbraio 2017 L'avanzata dei