RT: L’incubo americano – soltanto ricchi e poveri, sparita la classe media

Su RT, l'ultimo rapporto Oxfam sulla povertà: ricchi sempre piú ricchi, poveri sempre più poveri, sparisce la classe media. La polarizzazione della ricchezza mette a rischio la coesione sociale e

Bloomberg: il nuovo malato d’Europa ha un rating Tripla A

La crisi economica della Finlandia continua ad avvitarsi, e questa volta è di Raine Tiessalo e Nicholas Rigillo, 27 gennaio 2016 Un'economia cronicamente depressa, disoccupazione in crescita e l'avversione per riforme di

Economonitor: L’Unione Bancaria Europea, Ovvero la Ricetta per il Disastro

  di Thomas Fazi, 26 gennaio 2016 Il primo gennaio 2016 è entrata ufficialmente in vigore l'unione bancaria europea – un sistema di supervisione e risoluzione bancaria a livello europeo.

Dieci falsi miti sull’Unione Europea

  Di Theodore Bromund, 21 gennaio 2016   Se gli Stati Uniti vogliono essere un buon alleato per le nazioni democratiche europee, devono necessariamente vedere l'Unione europea (UE) per quello che realmente è.

Telegraph: Chris Grayling diventa il primo ministro britannico a supportare l’uscita dall’Unione Europea

Sul di Peter Dominiczak, 13 gennaio 2016 L'Unione Europea è "disastrosa" per la Gran Bretagna, ha messo in guardia un ministro del Governo in quello che è un chiaro avvertimento al Primo

Sapir : Chi vuole l’Euro? L’Italia dice No

di Jacques Sapir, 14 gennaio 2016

Un sondaggio condotto dalla Gallup International in 15 paesi dell'Unione europea (sondaggio condotto dal 30 novembre al 3 dicembre 2015 su circa

Chi è il responsabile della crisi dell’eurozona? In breve: la Germania

Sul suo blog   Di Simon Wren Lewis, 13 dicembre 2015   Non c'è dubbio che l'eurozona si è ripresa molto male dopo la grande recessione. Il PIL pro capite rimane ben al

Financial Times: il QE di Draghi non funziona

Perfino il   Di Alberto Gallo, 7 dicembre 2015 La scorsa settimana, gli investitori si aspettavano che Mario Draghi estraesse il coniglio dal cilindro. Ma vuoi vedere che alla fine non c’era

That Sinking Feeling: parte 2

Pubblichiamo oggi altri due interventi della rivista “   Il FMI e l’eurozona: pompieri o incendiari? Di Brigitte Granville   In che guaio si è cacciato il fondo monetario internazionale (FMI) accettando di salvare i

“C’È Consenso sulla Crisi dell’Euro” – Giavazzi, Blanchard, de Grauwe, ecc. (Ovvero, Perché la Crisi dell’Euro È Dovuta all’Euro)

In pratica hanno deciso di accorgersi adesso che la crisi dell'euro è stata causata dall'euro. Tutto ciò (Per qualsiasi commento ci pare sufficiente    gli autori di "Rebooting the Eurozone", 20 novembre 2015 Richard