La sconfitta della Clinton, la vittoria di Trump. Un’analisi progressista

Ancora da Flassbeck Economics una Di Will Denayer, 12 Novembre 2016   Traduzione di Massimo Rocca (    Introduzione Secondo la disgustosa superiorità morale degli opinionisti più accreditati (una professione che dovrebbe essere vista con

Trump è presidente

Dal blog di Jacques Sapir, 9 novembre 2016   La vittoria di Donald Trump ha scosso gli Stati Uniti e ha sorpreso il mondo.  Riflette il montare di un'ondata di rabbia della

Jeffrey Sachs: le spese disastrose dell’imperialismo americano

Dal di Jeffrey D. Sachs, 30 ottobre 2016 La questione più importante nell'allocazione delle risorse nazionali è la scelta tra guerra e pace, o come la mettono i macro-economisti, "burro o

Il Governo Invisibile: la guerra e la propaganda.

Un bellissimo   di John Pilger, 28 ottobre 2016 Il giornalista americano Edward Bernays viene spesso definito l’inventore della propaganda moderna. Nipote di Sigmund Freud, il pioniere della psicanalisi, Bernays ha inventato il

Foreign Affairs: la prossima Rivoluzione Francese?

Da   di Stuart Reid, 17 ottobre 2016 In qualità di figlia più giovane di Jean-Marie Le Pen, il fondatore del partito francese di destra Fronte Nazionale, Marine Le Pen è cresciuta in

Russia – USA: le opzioni in Siria, prima di una guerra mondiale

Sul sito d'informazione  di The Saker, 6 ottobre 2016 Le tensioni tra Russia e Stati Uniti hanno raggiunto un livello senza precedenti. Sono pienamente d'accordo con i partecipanti di La cosa fondamentale

Il ritorno degli stati nazionali in Europa

Il lato positivo della crisi dell'UE di      L'Europa si trova attualmente alle prese con la peggiore  E mentre la sua politica interna è deragliata, l'Europa deve ora affrontare nuovi pericoli esterni. A est, si

Counterpunch: La Scacchiera Spezzata – Brzezinski rinuncia all’Impero Americano

di Mike Whitney, 25 agosto 2016 L'architetto principale del piano di Washington per governare il mondo ha abbandonato il progetto e ha richiesto la creazione di legami con la Russia e la Cina. Anche

FT – Il Mito del Progetto Europeo di Pace

  di John Plender, 4 agosto 2016 Ora che la Gran Bretagna si distacca dall'UE e il nazionalismo torna in voga in tutto il continente, il realismo ci chiede di affrontare un

ZeroHedge: la NATO vuole l’escalation del conflitto con la Russia

La NATO, dopo aver garantito la pace in Europa per 70 anni, sta rapidamente diventando il principale pericolo per gli europei, che rischiano di essere trascinati in una guerra contro