EHOC: lo smantellamento dell’euro e la lezione della fine dell’area del rublo

Su   di Brigitte Granville Nel 1994, Linda Goldberg, Barry Ickes e Randi Ryterman conclusero il loro articolo sulla rottura dell'area del rublo (rublozona, RZ) cogliendo quello che hanno definito un "paradossale" contrasto  con il

EHOC: L’euro e la distruzione del progetto europeo

Su   di Kamil Kaminski La vittoriosa marcia della globalizzazione, rappresentata al meglio dalla Belle Époque, fu brutalmente interrotta dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale nel 1914. Soltanto negli anni '90 il

FT: Le Banche Centrali Riducono l’Esposizione in Euro e Preferiscono la Sterlina

  di Claire Jones, 03 aprile 2017 Tra preoccupazioni per la stabilità politica, scarsa crescita e la politica della Banca Centrale Europea Nonostante le incertezze sulla Brexit, che è stata avviata formalmente

Vincent Brousseau: La confessione di Mario Draghi (sui debiti da saldare) ci segnala l’urgenza di uscire dall’euro

Vincent Brousseau, ex economista alla BCE per 15 anni ed ora responsabile per le questioni monetarie e il passaggio al franco dell'Union Populaire Républicaine francese, analizza la spinosa questione dei  debiti

Evans Pritchard – La Crisi finanziaria esistenziale nella UE: le Banche Centrali dell’Eurozona sono ancora solventi?

  di Ambrose Evans-Pritchard, 23 febbraio 2017 Ampie passività stanno venendo silenziosamente trasferite dalle banche private e dai fondi di investimento ai contribuenti di tutta l'Europa del sud. Si tratta di una

ZH – Sbalorditiva ammissione di Draghi: un paese può lasciare l’eurozona, ma deve prima “pagare il conto”

Mario Draghi -   di  Tyler Durden, 21 gennaio 2017 Meno di 4 anni fa, e poco dopo la famigerata minaccia agli speculatori del "whatever it takes", Mario Draghi Facciamo un veloce passo avanti a

Bloomberg: la bomba a orologeria del mercato obbligazionario europeo

Il quantitative easing della BCE ha avuto un effetto collaterale indesiderato: con i suoi acquisti di titoli, la BCE sta rastrellando gran parte delle obbligazioni a breve termine usate nelle operazioni   di Marcus

Otmar Issing: le banche centrali e la vendetta della politica

Otmar Issing, ex capo economista della BCE e uno dei padri fondatori dell'euro  (progetto dal quale ha già    di Otmar Issing, 1 novembre 2016 La reputazione delle banche centrali ha sempre avuto i suoi alti

Bloomberg: L’Italia uscirà dall’euro? Segui il denaro!

Si moltiplicano i segnali di una crisi  mal gestita che va precipitando: su 

di Mark Whitehouse, 17 Ottobre 2016

L'Italia seguirà l'esempio britannico e uscirà dall'Unione Europea? Per quanto