FT: l’insoddisfazione economica spinge i giovani elettori francesi verso la Le Pen

La difficile situazione economica accresce tra i giovani francesi, specie nelle zone rurali e tra i meno istruiti, la consapevolezza che passeranno buona parte delle loro vite in condizioni materiali peggiori

ZH: in Europa i vincitori sono i perdenti e la sinistra è destra

Su di Raul Ilargi Meijer, 17 marzo 2017 (traduzione a cura di @Malk_klaM) Le elezioni olandesi di mercoledì scorso ci hanno fornito moltissimi discorsi Orwelliani. Il partito di destra del primo ministro

Un’analisi delle elezioni olandesi: chi ha vinto veramente?

Dal di Mario Nuti, 16 marzo 2017 Le elezioni olandesi del 15 Marzo sono state ampiamente interpretate come una "sonora sconfitta" per il populismo. È molto difficile conciliare questa interpretazione con

FT: Il rischio di ridenominazione dell’euro entra nei radar degli investitori

Con la crescita delle forze anti-europeiste e le scadenze elettorali del 2017, l'eventualità che salti l'eurozona torna nei radar degli investitori.   di Elaine Moore e Robin Wigglesworth, 2 febbraio 2017 L'avanzata dei

Telegraph: l’Olanda lancia un’inchiesta parlamentare sull’euro

L'Olanda si prepara al voto mentre al suo interno cresce l'ondata euro-scettica e "populista": Geert Wilders, leader del Partito delle Libertà che ha promesso di tenere un referendum sull'adesione all'eurozona,

Donald Trump, il discorso inaugurale: ridiamo il potere al popolo.

Nel Evoca la classe media impoverita, le fabbriche arrugginite, i lavoratori disoccupati, le madri povere delle città interne, promette loro che non saranno più dimenticati.   Afferma che l'economia sarà stimolata

È l’ideologia liberale che soffre, la democrazia se la cava bene

In questo articolo apparso su     di Kenan Malik, 1° gennaio 2017 Benvenuti nel 2017. Sarà come il 2016. Anzi, di più. Questo è l'anno in cui Donald Trump si insedia ufficialmente alla

Da WikiLeaks Emerge Come i Sondaggi Americani Siano Manipolati per Scoraggiare gli Elettori Anti-Clinton

  di Zero Hedge, 23 ottobre 2016 Stamattina abbiamo commentato l'evidente distorsione nel campionamento dell'ultimo sondaggio ABC/Washington Post, il quale riportava un vantaggio di 12 punti percentuali a livello nazionale in favore

Le storie paurose non fermeranno l’insurrezione populista

Le favolette paurose, così come non sono riuscite a fermare la Brexit, non fermeranno le prossime insurrezioni elettorali contro l’establishment: sul Di Wolfgang Münchau, 25 settembre 2016   Il voto con cui

Sapir: Sondaggi Francesi, i Sovranisti in Maggioranza?

  di Jacques Sapir, 18 settembre 2016 I sondaggi sui candidati, effettivi o potenziali, alle elezioni presidenziali dell'aprile 2017 si susseguono a ritmo ormai rapido. Per quanto si possano avere dei dubbi