Con piacere pubblichiamo il video della replica del senatore Alberto Bagnai, relatore incaricato dalla Commissione Speciale del Senato a riferire in Aula sul DEF, ai rilievi sollevati sul Documento di Economia e Finanza. L’intervento del senatore è un’iniezione di ragionevolezza e dati in un Parlamento che da molti anni è succube di slogan consunti e di una subalternità mentale che indeboliscono il Paese, l’interesse nazionale e in ultima analisi quello europeo. È un invito a tutti i partiti politici a smettere di essere acriticamente esterofili, a essere più oggettivi sulle capacità e la forza del Paese e del suo popolo. È un segnale di cambiamento che – ci auguriamo – potrà essere fatto proprio dal nuovo governo.